I 10 #Perfect trucchi per continuare la dieta

Se appartenete alla schiera di coloro che sono arrivati con determinazione a decidere di seguire una dieta, forse sarete già alla ricerca di espedienti e trucchi che possano farvi arrivare alla meta senza troppi sforzi. Già, perché cominciare una dieta può anche essere facile, più difficile è seguirla con costanza e tenere vive le motivazioni che ci hanno fatto decidere di metterci a regime. Quale strategia adottare, allora?

trucchi-dieta link_sito

Non c’è bisogno di seguire un rigido regime dietetico, ma basterà adottare alcune semplici, indolori strategie per evitare gli errori.

1. Non saltate i pasti

Alcune ricerche affermano che pesano di più coloro che saltano la colazione rispetto a coloro che la fanno regolarmente. Saltare i pasti vi farà sentire affamati e vi porterà a mangiare di più durante tutto l’arco della giornata.

2. A tavola con calma

Prendetevi il tempo necessario per mangiare in relax, gustate il cibo assaporando ogni boccone. In questo modo il segnale di sazietà arriverà prima che possiate commettere l’errore di mangiare più del dovuto.

3. Sì all´insalata, no al panino

In questo modo il vostro pasto si allungherà nei tempi e vi darà l’impressione di essere comunque soddisfatti, rispetto ai pochi minuti necessari per ingurgitare un sandwich (che vi lascerà comunque la convinzione di non essere sazi).

insalata-sito

4. Piccolo è meglio

Per tagliare le calorie a tavola è fondamentale che le dimensioni dei piatti sia la più contenuta possibile. Il motivo? Più il piatto è grande, maggiore sarà la nostra tentazione di riempirlo fino all’orlo.

5. Sì alla mezza porzione al ristorante

Ormai ci siamo abituati a piatti sempre più abbondanti e pensiamo che queste siano porzioni normali. Non è così. Se non è possibile avere la mezza porzione, lasciate qualche boccone nel piatto.

6. Mangia seduto e con calma

Non mangiate in piedi o davanti al televisore o, peggio ancora, quando guidate. Il motivo? Il cervello viene “distratto” da fattori esterni e vi porta a non rendervi bene conto della quantità di cibi (e calorie) che introducete.

7. Calcola a occhio una porzione

Come? Fate questo esperimento: prendete una porzione singola di un piatto pronto surgelato da 300 grammi e confrontatela con quello che avete messo nel piatto. Vi accorgerete, con sorpresa, che la vostra porzione è il doppio.

8. Non tenere in casa “cibi di conforto”

Ripulite la dispensa eliminando tutti quegli alimenti grassi e altamente calorici che possono piacere al palato, ma sono deleteri per la linea: cioccolata, patatine fritte, noccioline tostate e salatini…

9. Scegli snack sani

I migliori? Fette fresche di frutta e yogurt, bastoncini di carote e sedano e crackers integrali.

 10. Al supermercato con la pancia piena

Evitate di andare a fare la spesa prima di mangiare e decidete in anticipo cosa acquistare. Eviterete acquisti “impulsivi” di cibi a rischio bilancia.

FONTE: http://www.staibene.it